Comprare una casa da non residente a Minorca

Comprare una casa a Minorca

Comprare o cambiare la propria casa è un momento importante, un progetto per il futuro, un sogno da realizzare. Pertanto, dovrebbe essere un progetto entusiasmante, anche se a volte può diventare un processo complicato che causa molte preocupazioni.

Poiché non vogliamo che ciò accada, ti accompagneremo dall’inizio alla fine durante tutto il processo di acquisto. Inoltre, spiegheremo tutto ciò che uno straniero deve sapere quando acquista una casa a Minorca con la massima sicurezza e trasparenza.

Come acquistare casa se sei straniero e non risiedi in Spagna

Affinché uno straniero, che non risieda giá in Spagna, possa acquistare casa, la prima cosa da fare è ottenere il N.I.E., il numero di identificazione per stranieri, rilasciato dal governo spagnolo. Il processo è molto semplice e la nostra agenzia si occupa anche di questo. Ci occupiamo di fissare un appuntamento e ti accompagniamo alla stazione di polizia corrispondente.

Il prossimo passo sarà aprire un conto corrente in Spagna per inviare il denaro per effettuare i pagamenti corrispondenti all’acquisto della casa. La nostra agenzia ti puó consigliare sulle diverse entità finanziarie con cui puoi lavorare a Minorca, ti mettiamo in contatto con i loro rappresentanti e ti accompagniamo in ogni momento.

Nessuno di questi due servizi comporta alcuna spesa.

Le spese per l’acquisto di una casa in Spagna

Le spese più importanti sono due:

La prima è la tassa di trasmissione patrimoniale, circa l’8% del prezzo di acquisto di una casa fino a 400.000 euro. Da 400.000 euro a 600.000 si sale al 9% e da 600.000 euro in su si applica il 10%.

La seconda tassa è il compenso del Notaio e del Registro della proprietá Immobiliare, che in caso di mancata richiesta di mutuo ammonta a circa l’1% del prezzo di acquisto.

Se devi richiedere un mutuo invece le spese saranno piú alte, dipenderanno dall’importo richiesto e rappresentano circa il 2%.

Di cosa ho bisogno per rogitare la proprietà

La prima cosa è firmare un compromesso di vendita. Il presente contratto viene redatto dal nostro ufficio vendite nella lingua richiesta. Il contratto stabilisce il prezzo, le condizioni e le date concordate per il rogito.

Alla firma del contratto, l’acquirente versa normalmente un acconto per garantire la ‘prenotazione’della casa, che di solito ammonta al 10% del prezzo di vendita dell’immobile. La legge spagnola stabilisce che se il venditore accetta un’offerta migliore dopo aver già accettato un acconto, deve restituire il doppio dell’importo per rescindere il contratto.

Per formalizzare i dettagli del contratto, la nostra agenzia è incaricata di richiedere preventivamente una nota informativa al Registro de la propriedad per attestare la liceità dell’immobile e se è affetto da ipoteca.

Il prossimo passo è firmare la compravendita della proprietà davanti ad un notaio. Il nostro ufficio commerciale ti proporrà i vari notai della zona, li contattiamo, stabiliamo una data per la firma e ti aiutiamo a preparare tutta la documentazione necessaria per il giorno dell’atto notarile.

Se non puoi presenziare alla firma del rogito, puoi nominare un legale rappresentante tramite procura a favore della persona prescelta. Questa procura può essere ottenuta sia a Minorca che nel tuo paese di origine recandoti presso un consolato spagnolo. Anche per questo servizio puoi contare sul nostro aiuto.

Acquista con la massima tranquillità e trasparenza. Approfitta dei nostri servizi senza dover pagare nulla in più; il tutto è giá compreso nel prezzo d’acquisto della casa.

Minorca ti aspetta!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *